Ti trovi in:

Home » Aree Tematiche » Urbanistica » Presentazione

Presentazione

Torre dei Sicconi - Acquerello di Graziella Gremes (2002)

Al Servizio Urbanistica della Comunità sono attribuiti prevalentemente compiti di pianificazione territoriale e di consulenza in materia urbanistica ed edilizia.Le competenze specifiche sono le seguenti:

  1. Progettazione della pianificazione urbanistica e territoriale della Comunità.
  2. Progettazione di Piani Regolatori Generali convenzionati con i Comuni ed attività di consulenza infraprocedimentale nei confronti della committenza e dei soggetti che partecipano al procedimento di formazione del Piano.
  3. Progettazione di discariche per rifiuti inerti e di centri di rottamazione, su richiesta dei Comuni.
  4. Progettazione di zonizzazione acustica convenzionata con i Comuni.
  5. Informazione sulle innovazioni giuridiche e territoriali a favore dei Comuni della Comunità.
  6. Predisposizione dei pareri di valutazione di impatto ambientale.
  7. Predisposizione delle convenzioni e prestazioni di assistenza tecnica ai Comuni.
  8. Attività di consulenza a favore dei Comuni.

L'attività in materia di programmazione urbanistica che faceva capo al Comprensorio in virtù di specifiche attribuzioni di legge (L.P. 10/1977, L.P. 53/1975, L.P. 44/1978, L.P. 22/1991, etc.) s'è gradualmente ridotta per effetto delle innovazioni introdotte dalla L.P. 22/1991, che assegna ai Comuni un ruolo rilevante nella gestione del rispettivo territorio e individua nel Piano Regolatore Generale lo strumento idoneo per attuare una efficace programmazione urbanistica a livello locale.

Alla luce di tutto ciò, il Servizio Urbanistica ha progressivamente assunto un ruolo di "struttura a supporto dei Comuni in materia di pianificazione territoriale".

In particolare, l'attività del Servizio si rivolge ai Comuni di minor dimensione demografica e territoriale, che trovano nella struttura tecnica della Comunità un riferimento per la progettazione dei rispettivi Piani Urbanistici.